SIMONE FANTOZZI
,
EMOZIONI
,

Il suo eclettismo professionale, culturale e artistico è improntato sulla continua contaminazione tra le diverse discipline.
La Formazione, che spazia dal video alla fotografia, dalla musica al cibo, dal colore al profumo, lo rende sensibile ai processi creativi dove, apportando le conoscenze e la tecnologia piu avanzata, la parte essenziale e piu importante rimane sempre legata ad una esperienza sensoriale….…….i sensi sono lo strumento guida per analizzare la realtà, elaborarla e per produrre una tesi che trova origine nel prodotto stesso che racchiude in se le giuste modalità di rappresentazione sensoriali.
Tra le sue esperienze lavorative collabora con SuperStudio Group, Installazioni artistiche e per compagnie Teatrali (TPO Prato), con le reti generaliste (Rete4, Canale5 e Italia1) e per la reti digitali di Mediaset.
Assintente direttore artistico per per le società MOET, DOM PERIGNON, CLICQUOT, ZENITH, HAIER, CAESAR, MENAGERITALIA, COCA COLA ITALIA, CAMPARI MIX, SESSA MARINE.
TRA LE SUE MOSTRE
2005
-Esposizione "Arte a confronto nella Nuova Europa", programmata in collaborazione con l'Ambasciata Slovacca in Italia, il PhDr. Luboslav Moza, Direttore Artistico e Critico d'Arte della prestigiosa Galleria MERUM, Modra (Bratislava) ed il "Centro culturale d'arte LA TAVOLOZZA" Porto Sant'Elpidio Ascoli Piceno.
-Collaborazione con Devotion (azione a cui aderiscono artisti che usando linguaggi diversi mettono a nudo le idolatrie dell’umano) per la realizzazione di performance teatrale contaminata da utilizzo di video e sensori, in occasione di DANAE – eventi extra vaganti della nuova scena al femminile- presentato dal TEATRO DELLE MOIRE e IL TEATRO LITTA
-Installazione video per MoetHennessyItalia –Clicquot- al salone del mobile di Milano 2005.
- Mostra Fotografica “Firenze per Due” all’interno di Nuovo e Utile, Festival della Creatività e dell'Innovazione
-Mostra collettiva ROCCART installazione presso la Rocca di Pietrasanta
- Selezionato al Festival Nazionale di Regia edizione 2005 concorso “Invito alla Regia” premio Fantasio Piccoli, con messa in scena della commedia “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde
2004
- Primo Premio Stampe Fotografiche a Colori, rassegna fotografica “Pisa: poesia e immagine”, presso La Spina Art Gallery.
-Mostra Collettiva “T-UNE” Via Tibaldi 1, Milano.
-
Collettiva di dodici artisti\designer, promossa da Punto G: BUNKER “Guerrilla Design” per il Fuorisalone del Mobile Milano (Italy).
- Personale con il gruppo FOLLE.T.TI con installazione “FERMO PER MANUTENZIONE”, presso il Centro Culturalee IBRIT, Milano.
- Mostra personale fotografica presso il Cagliostro Pisa .
-Esposizione - Installazione Sensibile, presso lo Spazio Omodeo Milano, con la partecipazione di Francesco Jodice e Francesco Scarpelli.
-Mostra video sul tema “AMORE”, presso la galleria Artandgallery di Milano, a cura di Manuela Gandini
-Realizzazione durante il Simposio di Arti Visive Estemporanee CRESPERIMENTART di 20 cartoline_video e installazione sensibile.
- ASARTSHOW esposizione fotografia con ASART, presso la Villa Cavanis, Capezzano Pianore Lucca
- ROCCART installazione presso la Rocca di Pietrasanta (LU) con ASART.
-Selezionati dal Mifav dell’Università di Roma Tor Vergata il progetto fotografico INNER, l’’installazione interattiva FERMO PER MANUTENZIONE e l’installazione sonora CORTE@ alla IV edizione di INTERFACCE, Rassegna sui linguaggi della comunicazione mediata.
- Primo Premio Fotografico al Red-Hot Festival della Cultura dell’Erotismo, organizzato da Ass. Culturale –Mistika- TORINO.
-Partecipazione con INNER 001 e INNER 002 alla Mostra-Concorso: “Il Mito Metropolitano. Storie e controstorie della dimensione urbana”, Catania, a cura di Arte Oggi 2000.
-Installazione audio video Concorso Nazionale d’Arte Contemporanea, abbinato Premio Saturarte 2004 organizzato dall’Associazione Culturale SATURA, Centro per la Promozione e la Divulgazione delle Arti, Genova.
2003
-Montaggio di video documentario sulla popolazione ROM, regia Lorenzo Pallini commissionato dal Museo Pecci e Regione Toscana.
-Collaborazione con il T.P.O per la realizzazione del video installazione [bi:ai] lo sguardo dell'ape in occasione del Festival di Teatro CONTEMPORANEA, Prato.
-Assistente regia e montaggio Documentario su “Territorio, Popolazione e Architettura in ERITREA”, per la casa di produzione ARDACO s.r.l. di Milano.
- Esposizione video_installazione "FERMO PER MANUTENZIONE", video installazione con sensori alla Fundaj Joaquim Nabuco di Recife con il gruppo folle.t.ti, con contributo sponsor GAI di Torino.
-Personale “INCONTRI_SCONTRI” Pietrasanta. Lucca.
-Esposizione video presso lo SPA Festival di Arti Visive di Recife, Brasile.
2002
-Installazione Sonora, Biennale Internazionale Arte Giovane BIG, realizzata in collaborazione con Fabio Selvafiorita e Raphael Monzini dal titolo "Il Suono del Silenzio", rappresentazione sonora d'anima, corpo e algoritmo.
-Installazione video sonora sul tema Tecnicolor, con studio del rapporto tra grafica, colore e suono, durante la quarta edizione della manifestazione Il Matrimonio dei Sensi, Milano.
2001
-Assistente art director Gisella Borioli per realizzazione format televisivoToday in Fashion”, Milano.
,

ALCUNE DELLE OPERE IN MOSTRA
CONTEMPORANEA
DONNA
METAMORFOSI

CALENDARIO